17
Gen

Cos’è importante per te?

La risposta a questa domanda è quello che ci basta, per costruire un progetto di arredamento realmente su misura per te.
Ci sono casi in cui si crea un nuovo nido e i due piccioncini hanno già arredi o complementi ai quali sono tanto affezionati (la credenza della nonna, la poltrona favorita…), ma che potrebbero non essere proprio quello che l’altro avrebbe sognato di vedere nella propria casa.

A volte si può pensare che la miglior soluzione sia quella di cambiare tutto, anche se il nostro cuore vorrebbe rimanere legato a qualche ricordo per noi importante oppure iniziare una discussione su cosa resta e cosa si elimina.
Rimanere fissi sulle proprie posizioni, può non essere la giusta soluzione ed è così che possono nascere attriti, ancor prima di iniziare una convivenza.

Facciamo un esempio:
Due persone, che vivono sole, si innamorano e decidono di creare una nuova vita di coppia, andando a vivere insieme.
Nuova casa, fantastico!
Ma di che colore saranno le pareti della camera? Ad uno dei due piacciono i colori scuri, all’altro quelli chiari.
Uno pensa “Ci sarà posto per il mio divano tanto comodo?”
Alla fine i pensieri si accumulano in un tiremmolla e si ha l’impressione che le cose non vadano avanti come avevamo sognato.
Oppure ti puoi affidare ad una terza opinione, quella di un professionista, al quale raccontando che cosa è davvero importante che ci sia nella tua casa, sia in grado di creare un progetto che soddisfi i tuoi desideri in un contesto gradevole per tutti.
La sensibilità delle progettiste di Giallo Pastello, in grado di cogliere anche dalle sfumature le vere aspettative dei propri clienti, assicura la realizzazione di progetti che rendano gli ambienti adeguati ai nuovi desideri.
Quale miglior opportunità per trovare punti di incontro mantenendo la propria casa in una nuova casa?

Per avere le risposte che cerchi, contattaci anche ora e raccontaci i tuoi desideri oppure consiglia a coppie, che stanno pensando di condividere un nuovo spazio, che esiste la soluzione giusta e si chiama Giallo Pastello.

Ti aspettiamo!